UNDER20 – AQUILE LONATO – AZZURRI 66-68 — 14-Mar-2017

15 Marzo 2017 0 di wp_899235

Trasferta impegnativa sul Garda per la seconda di ritorno girone gold Brescia dei nostri ragazzi Under 20.

Anche se sotto di noi in classifica,  nell’andata avevamo avuto ragione dei nostri avversari solo dopo un tempo supplementare e conoscendo il nostro “mal di trasferta” le premesse non sono delle migliori…..anche considerando il viaggio di 1h 30m.

E allora….SOTTO!!!!!

Pronti, via: partenza forte dei nostri, superSimo e Banana assatanati ci portano subito su con un parziale di 9 – 0. E la musica continua per tutto il primo quarto, vinto 22 a 9 anche con ottima intensità difensiva.

Piccola tegola: Stefanone deve lasciare la partita (forte male alla schiena)e fino a quel momento aveva spadroneggiato sotto il tabellone.

Nel secondo quarto parte “microwave” Fede con una bomba delle sue ma, da questo momento, subiamo il ritorno delle Aquile dovuto anche a una minor intensità difensiva sui tiratori. Perdiamo 13 – 24.

Al riposo siamo +2 e, viste le squadre in campo, il punteggio forse ci va un po’ stretto….ma onore alle aquile.

Nel terzo quarto riportiamo la partita su binari a noi favorevoli anche fare cose particolari.

Arriviamo a i 10 minuti finali sopra di 6 punti, sempre stati in vantaggio e, nonostante l’elastico del punteggio, sempre pronti a riprendere il margine.

Ricordate?…è dalla partita di andata che Matteo è diventato MC36. Nei primi tre quarti di gara a tabellino ci sono 11 punti, non male ma non molti per il suo standard a cui ci aveva abituato.

Stefanone fuori? Ecco “il guerriero” Roberto Stile: crescita palpabile partita per partita e in quest’ultimo quarto mette a segno 6 punti da centro  vero,  di pregevole fattura: lotta sotto le plance, soprattutto in attacco.

E MC36?..l’avevamo lasciato a 11, lo ritroviamo a 23!!!

Sigillo finale del capitano JJ in contropiede, 68 a 63……..e,…. già, sembra facile!!!

MC36, fino a quel punto impeccabile dalla lunetta, trova un zero su due.

Aquile in avanti, bomba della disperazione, ciuff….68 a 66.

E no eh, non facciamo scherzi!!!

Altra bomba “ignorante”, ma questa volta fuori!

Vinto con patema d’animo finale.

Il ritorno a casa è stato così sopportato meglio.

Ma ci siete piaciuti: magari, se riuscissimo a mantenere la stessa intensità difensiva in tutta la partita, non sarebbe male.

 

AQUILE LONATO – AZZURRI  66 – 68  ( 9/22, 24/13, 7/11, 26/22)

 

Tabellini: Conati 23, Donghi 11, Iacomini 10, Stile 8, Moretti 5, Stilinovic 4, Carosi 3, Baldo 2, Ferrari 2, Mangone, Novelli.