Under 20 Azzurri Niguardese – ultima partita in casa

13 Aprile 2017 2 di wp_899235

Under 20 Azzurri Niguardese

Ieri 12 Aprile 2017 si è giocata l’ultima partita al Palarussel dei ragazzi dell’U20, dalla prossima stagione il gruppo sarà molto probabilmente diversificato chi andrà a giocare in prima squadra, chi già lo fa, chi in U21, chi magari smetterà.

In questa serata abbiamo immortalato con questa foto questo gruppo fantastico, che ci ha regalato in tanti anni tante emozioni, e tante gioie.

Questa squadra gioca insieme da oramai 14 anni si conoscono a memoria hanno un grande feeling e soprattutto sono grandi amici, qualche ragazzo ha fatto qualche esperienza in altre squadre, vedi Dario, Stefanone e Umbi, ma poi alla fine non hanno saputo resistere e sono tornati alle loro origini, per concludere quest’anno in bellezza con il loro primo amore.

Per sancire la loro amicizia, se mai ce ne fosse bisogno, oggi 13 Aprile iniziano un torneo a Montecatini che fa scendere i titoli di coda su questa stagione, dove per questa volta, conterà poco la prestazione sportiva, ma confermerà solo la loro unione e la loro voglia di stare insieme. Non mi voglio dimenticare anche di citare altri ragazzi importanti per questo gruppo che si sono ritirati dal basket o militano in altra squadra, a cui era stato chiesto di partecipare a questo torneo, ma per impegni personali, a malincuore non hanno potuto e precisamente i 2 Lorenzo, Campara e Brocchi e Ricky, grazie anche a Voi. Per in neo aggiunti di quest’anno Roberto e Guglielmo cosa posso dirgli mi spiace che vi siete aggiunti solo ora, visto l’entusiasmo con cui vi hanno accolto i ragazzi, al tifo che hanno fatto ad ogni vostro canestro per farvi sentire del gruppo, penso che un pò di dispiacere possiate averlo anche voi per non essere arrivati qualche anno fà ed esserVi tolta qualche soddisfazione tutti assieme oltre che a consolidare ancora di più questo fantastico Team.

I ringraziamenti doverosi ai tanti allenatori che hanno collaborato in combinazione con i genitori alla crescita e alla maturazione di questi ragazzi per cui un grazie ai Fratelli Medo, a Marco, a Giacomo, a Daniele, a Cioffi ed infine ultimo ma non ultimo a Gino che è stato un po’ l’anello di congiunzione di tanti di questi allenatori.

Voglio ricordare anche i genitori che negli anni hanno portato in giro per tutto il nord Italia i ragazzi in centinaia di palestre e hanno partecipato sempre con passione tifando e supportando sempre la squadra e creando tra i genitori una bella amicizia e uno spirito di collaborazione.

Infine al mio compagno di tavolo Franco sempre presente con il sottoscritto a testimoniare le prestazioni di questi ragazzi.

Con affetto

Stefano B.